Riunione inaugurale del nuovo Centro Sportivo "A. Montagna" report di Luciano Raggi

Eccoci a La Spezia per partecipare alla riunione inaugurale del nuovo Centro Sportivo "A. Montagna", impianto appena rinnovato in una cornice veramente bella immersa nel verde.

Alla presenza dell'olimpionico Stefano Mei cominciano le gare

I primi al via sono i nostri ragazzi nei 60 metri Andrea Basalto, Filippo Bruzzese, Tommaso Cereghino e Luca Pessi. Bene Tommy, 9"71 per lui, bravo "Luchino" che mette alla frusta Filippo che solo alla fine trova il guizzo per passarlo, 9"93 e 9"99 per loro. Ultima serie con Andrea, testa a testa sino in fondo cede di un niente , è 2° assoluto con 8"56.

Poi le ragazze Penelope Migliaro, Alice Pessi e Maddalena Stellato. La migliore Maddalena con un buon 9"91 a seguire Alice 10"21 e Penny con 10" 24.

Quindi le cadette affrontano gli 80 metri , con Giulia Morandini e Alessia Razzaboni. Nuovo testa a testa fra loro nella terza serie, la spunta vincendola Giulia con 11"68 davanti ad Alessia 11"70, sfortunate prendono una folata di vento contrario ad oltre 2m/s che le penalizza nella classifica finale

E' la volta degli assoluti, 200 metri per loro, Dario Fornaca, Francesco Ghio e Attilio Momi. Rimane ai box Attila per un infortunio in riscaldamento. Bene Dario , al personale in 23"80 e bravo Fra ch lo va ad insidiare con un ottimo 23"98, anche per lui pb.

Secondo giro per i ragazzi, è la volta dei 600 metri. in prima serie Tommy, Filippo e Luca, partenza ragionata, come provato in allenamento, e attacco deciso di Tommy ai 300 metri, Filippo lo segue e finiscono primo e secondo, 1'57"24 ed 1'59"38, con Luca bene al 5° posto in 2'11"11. Seconda serie con Andrea, parte secco fino ai 200, respira e riattacca nel finale, non c'è storia, primo in 1'39"56 nuovo primato giovanile della distanza, scalzando Federico Petroni, non so se mi spiego.

Tocca alle ragazze, anche per loro 600 metri, tutte e tre nella prima serie, ottimo anche per loro i crono con Penny seconda al traguardo in 1' 57"87 davanti a Maddalena 1'59"11 e Alice quinta con 2'09"67. Anche per Penny nuovo record giovanile della distanza migliorando il precedente di una certa Linda Benassi. Bravissima

Gara conclusiva per la nostra allieva Elena Motto, 1000 metri per lei.  Sono in sei e partono forte e la trascinano ad un passaggio un pò eccessivo, 36"02 ai 200 e 1'15"67 ai 400, cala un pò, reagisce, l'ultimo 100 un muro da scalare e chiude comunque con un bel 3'20"34 buon viatico per le prossimo gare su distanze più consone alle sue caratteristiche. Anche per lei nuovo record giovanile, cancella il precedente di Beatrice Sola.

 Bella giornata di gare buona crescita dei nostri ragazzi, sia dal punto di vista dei risultati che di testa.

Alè Entella Running

Luciano

Grazie a chi crede in noi