Trail Del Marchesato - report di Charlie ed Anna

Il Trail del Marchesato è una manifestazione competitiva di Trail running (corsa nei sentieri) che percorre parte del sentiero Ermano Fossati. Si sviluppa su un percorso tecnico di 38 Km e 2.200 metri di dislivello positivo o 16 km per 1000 metri [fonte trail runners Finale Ligure].

Atletica Entella Running rappresentata  per la corta da Anna Sanguineti e Mariella Prolovich mentre per la lunga presenti Stefano Camarda, Charlie Sanguineti e Roberto Alessandrini. Di seguito i report di  Charlie, Anna e Mariella.

 

Charlie:

Gara super tecnica con salite quasi tutte da arrampicarsi e discese quasi tutte tecniche poco corribili. Organizzazione direi perfetta con veramente tanta gente sul percorso, sopratutto nei punti più pericolosi. Terzo tempo con due scelte sia per i primi che per i secondi e, cosa non da sottovalutare, appena arrivati birra gratis!!!
Foto in tantissimi punti del percorso.
Complinenti ai miei compagni di viaggio
Camarda super in 5:31.35 41°
Charlie felicissimo in 5:57.39 67°
Alessandrini una roccia 6:10.25 83°

 

Anna:

 Gara molto tecnica e, soprattutto nella prima parte, divertentissima: scalate aiutati da corde, passaggi complessi, persino difficile da correre in discesa perché molto scivoloso il terreno a causa delle forti pioggie dei giorni scorsi. Abbiamo percorso un tratto di almeno 1 km con l'acqua e il fango alle caviglie. Sono stati fondamentali i bastoncini in alcune gradinate in salita in cui le mie gambe corte avevano particolare difficoltà. Peccato che, nonostante un balisaggio ottimo e tante persone sul percorso, siamo riuscite a sbagliare strada e abbiamo aggiunto una salita alle tante che già erano previste. La nostra fatica è stata ripagata da panorami stupendi e strapiombi inquietanti. All'arrivo, il bollettino dei feriti è stato alto, molti si sono rotti le ossa e sono stati portati via di peso dai militi su per quei sentieri impervi.

 

Mariella:

Vorrei aggiungere un pensiero sul trail del Marchesato...più che altro è un ringraziamento per questa nostra terra di Liguria che da Levante a Ponente è veramente meravigliosa. Oggi ho sudato, patito, avuto mal di gambe sia in salita che in discesa ma questo "viaggio", su cui anche lo  speaker ci ha fatto riflettere, ha permesso ancora una volta di stupirmi, di meravigliarmi, di emozionarmi e di poter condividere tutto ciò con altre persone che erano lì per una passione, che fosse il trail, la mountain bike, il trekking o l'arrampicata!

Grazie a chi crede in noi