1° Circuito del Parco di Arenzano

Anche quest’anno  i giovanissimi della nostra società partecipano al Circuito UISP, percorso composto da  9 manifestazioni che  si protrarrà sino a maggio del 2018.

 

Oggi  pomeriggio la prima prova  ci vede impegnati ad Arenzano.  Appuntamento come di consueto alle Poste di Chiavari. Arrivano i veterani, gagliardi e sicuri e  i nuovi iscritti timorosi ed allo stesso tempo curiosi.

 

Giungiamo al parco “Negrotto Cambiaso” dove  il mitico giudice “Benito” ci consegna i pettorali.

 

Il primo ad appuntarselo sulla maglietta Entella Running, ereditata dal fratello Edo, è il più piccolo del gruppo, Giacomo Cella, anno di nascita 2011.  Batteria composta da ben 21 atleti. Gara di 350 mt. Giacomo è alla prima esperienza e corre con noi solo da settembre, all’apparenza ragazzo timido e tranquillo ma in gara è tutt’altra cosa. Parte guardingo facendosi trascinare dal gruppo, poi capisce che può dire la sua e cambia passo, risalendo molte posizioni. Giunge al traguardo senza fiato ma terzo assoluto. Bravissimo

 

E’ il turno Di Giada Cereghino e della nuova arrivata  Vittoria Sbarbori (categoria pulcini 2009/2010). Distanza 550 mt.  L’esperta Giada quest’anno sale di categoria e le distanze per lei aumentano. Parte comunque  forte e riesce a rimanere con le prime quasi sino alle fine, giunge al traguardo quinta. Bellissima prestazione anche di Vittoria che  agguanta il sesto posto.  Complimenti ragazze.

 

Stessa categoria “maschi”. Ai nastri di partenza  Edoardo Cella e Cesare Perazzo. Batteria numerosissima, ben 27 atleti schierati.  Il ritmo sin dall'inizio è elevato. I  nostri non si fanno intimorire e al giro di boa sono nelle primissime posizioni. Gestiscono bene tutta la gara e agli ultimi 150mt danno un’accelerata, allungando  il gruppo. Edo finisce in seconda posizione mentre Cesare quarto. Bella gara la loro, tirata fino alla fine. Bravi.

 

Si passa alla categoria Esordienti. Quest’anno l’unico a rappresentarci  in questa fascia d’età (2007/2008) è il neo iscritto Filippo Pareti. Partono in 21. Filippo  inizia accorto rimanendo nelle retrovie, poi prende coscienza delle proprie forze e risale sino ad arrivare al traguardo dei 750 mt in ottava posizione.  In considerazione del fatto che è da poco che si allena, si può dire che la sua è stata una prestazione importante.

 

Si conclude con la gara dei 1000 mt.   La nostra quota rosa  è composta da Clementina Brunella, Penelope Migliaro, Alice Pessi, Maria Stagnaro e Maddalena Stellato.  Penny e Madda partono forte  e si mettono nel gruppetto delle prime. Fanno tutta la gara insieme. Ai 600 mt iniziano una progressione che le porta a recuperare due delle atlete che le precedevano Giungono a traguardo Penny seconda seguita da Madda in terza posizione. Alice, Clemi e  Maria corrono  insieme, aiutandosi vicendevolmente .  Perfetta sintonia la loro, si gestiscono bene per tutti i mille metri,  terminando la gara con un buon tempo.

 

 La batteria maschile è composta da 12 atleti tra cui i nostri Andrea Basalto, Tommaso Cereghino, Samuele De Paoli, Filippo Bruzzese, Giacomo Bruzzese e Luca Pessi.

 

Andrea e Samuele dominano la gara, terminando in solitaria: Andrea primo, seguito  a distanza ravvicinata da Samuele.  Un gagliardo Tommy nel finale, come suo solito, risale molte posizioni terminando il quinta posizione. Subito dietro i fratelli Jack e Fili Bruzzese.  Solo un caduta nel finale blocca la risalita  di   Luca Pessi che, malgrado il dolore alla mano, raggiunge stoicamente  il traguardo.

 

Anche oggi questi piccoli atleti mi hanno coinvolto  facendomi passare un bellissimo pomeriggio. Al di la dei risultati dei singoli  ancora una volta i ragazzi hanno saputo attualizzare il  nostro motto societario:

 

AMICIZIA CUORE GAMBE

 

Maurizio

 

Download
RISULTATI PARCO ARENZANO.xls
Tabella Microsoft Excel 45.0 KB

Grazie a chi crede in noi