Trail delle Alpi Apuane -Roberto Alessandrini tra Poesia e Corsa

Quando ero bimbo, nemmeno poi tanti anni fà.. mio padre mi portò sul Tambura una della cime delle Apuane per vedere le aquile che volteggiano maestose sul versante a mare. Quel giorno non le vedemmo ma fui contento lo stesso, era stata una giornata importante per me e bellissima, mio padre mi promise che ci saremmo presto ritornati. Questa mattina tempo orribile con pioggia e nuvole basse. Per ovvie ragioni di sicurezza la protezione civile e il 118 non hanno dato il benestare per il percorso di 45k quello che passava sulla cresta del Tambura. In alternativa percorso dimezzato in totale sicurezza passando per le cave di marmo. Bella e affascinante pure questa soluzione correndo e camminando sullo sterrato bianco. Proprio al termine le mie scarpine da trail si sono aperte tipo bocca di squalo e hanno reso l'anima. Le ho seppellite nella terra delle Apuane. Avrei avuto un appuntamento importante che mi avrebbe fatto tornare felice e spensierato come una volta sulla cima delle Alpi Apuane, stamattina.. Il trail per vivere lo spirito

Grazie a chi crede in noi