Il nostro rovente week end

Un fine settimana "ROVENTE" per l'Atletica Entella Running. Nonostante le temperature proibitive, numerosi gli atleti che hanno preso parte a gare, dalla categoria ragazzi agli amatori. Partiamo con i primi. Ieri sulla pista  di Cogoleto la categoria ragazzi,  ha preso parte al Trofeo Coni. Considerato il livello alto della manifestazione, i nostri hanno ben figurato. Giulia Morandini quinta nei 60 mt e sesta nel salto in lungo. Erik Ghiorzi quarto nei 60 mt. Filippo Bruzzese sesto nel lungo. Andrea Basalto quarto nei 600 mt.

 

Alla mezza maratona di Chiavari ben 12 atleti hanno sfidato la straordinaria "calura". Bertoldi Luca, Gadaleta Lorenzo, Monteverde Massimiliano, Rossi Diego, Italia Stefano, Fanni Marino, Barbetti Luca, Cogozzo Giuseppe, Bottari Roberto, Usberti Marco, Schiaffino Roberto e Sacco Massimiliano. Si sono divisi la mezza partecipando alla staffetta Gonzi Marco, Sturlese Davide e Carli Maurizio. Staffettista anche Firpo Loredana che ha corso insieme ad amiche di ventura.

 

Sempre sabato sera Franco Zuntini è andato a farsi conoscere in quel di  Roma, partecipando alla 11^ edizione della "Corriroma". Suggestiva gara di 10K e un pò che parte ed arriva a Piazza del Popolo, proiettando i corridori per le più belle strade della capitale. Il suo Real Time è 42' 38''. Oltre 2000 partecipanti,  Sor Franco si piazza 135° assoluto, 18^ di categoria, niente male considerata l'afa.

 

Stamani, alla SaliScendi di Beverino Marco Spagnoli, Alessandra Sciacca e Raffaele Poto.  Anche qui il caldo  ha messo a dura prova gli atleti su un percorso di 14 km,  non proprio agevole.

 

Marco conclude in 1h 01'39''. Alessandra manco a dirlo si va a piazzare sul podio,  giungendo quinta assoluta e seconda di categoria concludendo la prova in 1h 12'15''. Raffa poco più indietro in un 1h. 13.34.

Infine c'è chi il caldo se lo va a prendere in Piemonte. Flavio Zappettini partecipa alla 46° edizione del campionato nazionale di corsa individuale in montagna,  gara svoltasi a Casale Monferrato. Percorso di 11, 500 Km con dislivello di 466mt. Zappe termina la prova in 58'52''.

Complimenti a tutti  ed arrivederci alle prossime gare.

 

Grazie a chi crede in noi