21° Cross Altopiano delle Manie -resoconto di Dario Scisciolo-

Trasferta a "Le Maine".... Provo a fare un breve resoconto.... innanzitutto ringrazio per la partecipazione e collaborazione dei Genitori presenti che a hanno contribuito a mantenere Calda l'atmosfera.... luogo molto bello temperatura non freddissima ma disturbata da un forte vento.

Ii nostri Atleti sono 4:  cat.ragazzi - Basalto Andrea Bruzzese Filippo e Lambruschini Alice. Categoria cadetti -Pessagno bGabriele, alla sua prima esperienza (che come vedrete in seguito definirei STORICA). Dopo aver gozzovigliato al caldo del bar mentre il mister ispezionava il percorso cominciamo il riscaldamento e attendiamo la prima partenza, cat ragazzi/e . E' la prima gara dell'anno e la confusione (molti partecipanti) e il clima atmosferico non aiutano la concentrazione;  comumque si parte, Viaaaa .... Il circuito non permette (essendo una campestre) una visione ottimale ma quando si intravedono gli atleti, dopo circa 300 m, Basalto e nelle primissime posizioni, Lambruschini è seconda delle ragazze, Bruzzese in mezzo al gruppo. Poi non si vede più nulla fino ai 400m dall'arrivo. Mi sposto in una zona di curve tra le transenne per cercare di dare qualche consiglio ad Andrea; è secondo attaccato al primo che prova uno scatto al quale risponde e si presentano agli ultimi 80 metri testa a testa in uno sprint che sembra non finire mai... bellissimo anche se al foto finisch Andrea è secondo.  Con un po' di stupore ( per la misura della gara) vedo che Alice è in testa con un buon vantaggio, sembrava veramente fatta ma purtroppo nell'ultima salitella ha un incredibile crollo e viene passata dalle avversarie, 3° posto.

Filippo con grande fatica ma tantissimo ORGOGLIO mantiene la posizone in mezzo al gruppo concludendo dignitosamente la propia gara ....BRAVI....

È la volta dei cadetti, per Gabriele è  prima gara in assoluto che "Emozione" pronti viaaaa e quando lo vedo nel primo rettilineo non ha perso molto dai primi ( con già parecchia esperienza) ma ha perso una scarpa ah..ah..ah.. e corre tutti i restanti 2200 m con un piede scalzo. Si comporta alla Grande e finisce la sua gara eroicamente e zoppicando ma senza mollare una posizione .....Bravo.

Cosi finisce questa prima trasferta dell'anno grazie a tutti per l'impegno aspettando la prossima trasferta ci vediamo domani al campo

Grazie a chi crede in noi