Triathlon Sprint Lago di Osiglia -resoconto di Anna Sanguineti-

Il 13 agosto si è svolto il triathlon sprint del lago di Osiglia: 750 m di nuoto, 18 km di bici e 5 km di corsa. Erano presenti alcuni atleti della società (Mariella Prolovich, Anna Sanguineti, Riccardo Rubini e Monica Casella) e altri chiavaresi (Elisa Pratesi, Andrea Rizzi, Tony Manfredi, Feci). Il percorso del nuoto è stato particolarmente duro per le difficoltà tipiche dell'acqua di lago; buono il tratto in bici, anche se si doveva affrontare subito un lungo tratto in discesa e poi lo stesso in salita al ritorno. Il percorso a piedi, in dolce saliscendi su sentiero lungo lago, è difficile dopo la bici perché le gambe non reagiscono con scioltezza. Ottima e ben sperimentata l'organizzazione, con rinfresco ricco e vario. Spettacolare la prestazione di Ricky (uno sprint così per lui è poco più di un allenamento), quarto assoluto. Bene Mariella, che guadagna tempo nel nuoto. Tony purtroppo deve ritirarsi per foratura. Nel complesso, una bella gara, appesantita solo dal viaggio, che ci ha impedito di godercela appieno: lunghe code in autostrada sia all'andata che al ritorno. Da segnalare lo splendido piazzamento di Monica: seconda di categoria.

Grazie a chi crede in noi