12° Meeting Città di Cogoleto

Sabato 11 giugno 2016

Resoconto di Maurizio Canfora

 

Oggi a Cogoleto, presso l’impianto sportivo “Marco Pala”,  si conclude il Circuito UISP che ha visto protagonisti durante tutto l’anno i nostri esordienti, ragazzi e cadetti.

Dopo la bella mattinata trascorsa a Sestri Levante per “l’Andersen Baby Run”, ci si ritrova alle 13.15 dalle Poste di Chiavari, con somma gioia dei genitori che non hanno neanche il tempo di passare da casa. Ma come i loro piccoli atleti, sono abituati a questi tour de force quindi nessun problema. L’unico genitore che poteva patire la doppia seduta, per ovvi motivi anagrafici, è stato tenuto cautelativamente  a riposo per questa impegnativa  trasferta.

L’atmosfera  al Marco Pala è quella delle migliori giornate. Circa 400 atleti si confronteranno in gare di velocità, salti, lanci e per i più piccoli in percorsi di abilità.

I primi a partire sono gli esordienti “C”. Trenta metri la distanza da coprire. Per noi BERONIO “Boltino” Nicolò e CEREGHINO Giadina. Benissimo entrambi. Boltino vince mentre Giada  si piazza come seconda donna. Passano poi al percorso di abilità ed anche in questa  prova sono tra i più veloci. Bravissimi.

Unica esordiente “B” del gruppo è CEREGHINO Iris. Corre bene i suoi 50 metri, terza in batteria. Poi passa al Vortex ottenendo un buon lancio.  

Salto in lungo, categoria esordienti “A”. Pronti  BRUZZESE Filippo, CEREGHINO Tommaso, GRAVINA Francesco e DE PAOLI Samuele.

Samu oggi salta lungo, molto lungo. Vince la gara con 3,78. Bene anche Filippo, Francesco e Tommy che erano molto vicini al terzo.

Gara di velocità sulla distanza dei 50 mt. Esordienti “A” ai blocchi. In batterie diverse si schierano BASALTO Andrea, BRUZZESE Filippo, CEREGHINO Tommaso, DE PAOLI Samuele, GHIORZI Erik, GRAVINA Francesco e PESSI Luca. I ragazzi oggi mi sembrano particolarmente motivati e i risultati mi daranno ragione. I partecipanti a questa gara sono numerosi  e forti.  Ma oggi nulla si poteva per contrastare Erik Ghiorzi che ferma il cronometro su 7’’98, stabilendo il suo personale sulla distanza. Primo assoluto. Un centesimo di secondo il ritardo di Andrea Basalto. Termina in 7’’99 migliorando il suo precedente personale. Si posizione sul podio accanto ad Erik. Bene tutti gli altri che migliorano i rispettivi tempi.

Vortex Esordienti “A”.  Pronti a lanciare BASALTO Andrea, GHIORZI Erik  e PESSI Luca. Oggi è la giornata di Erik. Con un lancio di mt. 28.99 guadagna la seconda posizione, ancora podio.

Categoria Ragazze. RAZZABONI Alessia (9''61) e MORANDINI Giulia (9''56) si cimentano sui 60 mt. Buona partenza dai blocchi  e ottima gara per entrambe.

Alessia e LAMBRUSCHINI Alice corrono anche gli impegnativi 500 mt. Alessia (1.41'' 51) con caparbietà tiene la terza posizione nella sua batteria mentre Alice (1.41''56) dopo una partenza sprint cede un po’ nel finale. 

A chiudere PETRONI Federico. Concentratissimo si riscalda per prepararsi al 1000. Parte convinto e si mette in testa al gruppo  guidando la  gara sino alla fine. Vince con 2’ 53’’. Ottimo.

Al termine delle competizioni vengono premiati, quali atleti con più gare effettuate in tutto il circuito UISP i nostri:   BERONIO Nicolò (3°), CEREGHINO Giada (2°), CEREGHINO Iris (2°), BRUZZESE Filippo (1°), GHIORZI Erik (2°), PESSI LUCA e BASALTO Andrea (3°), STAGNARO Maria (3°), DE PAOLI Samuele, RAZZABONI Alessia (1°).

Abbiamo concluso il circuito UISP come meglio non si poteva. Grande impegno da parte di tutti ed i risultati ottenuti sono lo specchio della costanza negli allenamenti a cui si sottopongono questi ragazzi. Un grazie anche ai genitori che ci seguono con pazienza, dando con il loro entusiasmo una marcia in più a questa squadra.

Ad accompagnare  il gruppo oltre a  me c’era anche l’insostituibile coach Luciano Raggi che con la sua esperienza e attaccamento a questo sport riesce a dare le giuste motivazioni a tutti. 

Download
Classifiche meeting Cogoleto.xls
Tabella Microsoft Excel 209.5 KB

Grazie a chi crede in noi