22° Lunae Meeting - Sarzana - 14 aprile

L’atletica Entella Running oggi si sposta a Sarzana presso l’impianto sportivo “Pietro Pastorino” . Ci presentiamo con 13 atleti di varie categorie. Arriviamo in anticipo ma già la pista è gremita di ragazzi ed addetti ai lavori. Oggi c’è tanto da raccontare poichè quasi tutti partecipano a due gare.

 

Presenti: FORNACA Dario (Juniores), MOTTO Elena (allieva), BERTOLONE Dominik (allievo), RAZZABONI Alessia e MORANDINI Giulia (cadette).

 

Per la categoria Ragazzi/e: BASALTO Andrea, PESSI Luca, PESSI Alice, BRUZZESE Filippo, CEREGHINO Tommaso, DE PAOLI Samuele, BRUNELLA Clementina e MIGLIARO Penelope.

 

Formidabili performance di Dario. Gareggia sulla distanza dei 100 mt., fermando il crono su 11’’66. Si tratta di un nuovo personale. Tempo che gli permette di salire sul secondo gradino del podio. Si migliora anche sui 400 mt,: 53’81 e nuovamente personale su questa distanza . Questa volta occupa il gradino più alto del podio. Ottimo Dario, due gare due affermazioni, continua con lo stesso impegno e facci divertire.

 

L’altra che ci ha fatto divertire è Elena. Ha iniziato a correre quest’anno ed oggi è al debutto in gare ufficiali. Si cimenta sui 1500. Un po’ di tensione, dovuta all’attesa e all’esordio, non la danneggiano affatto. Nonostante sia la prima esperienza, oggi dimostra di avere buoni numeri: vince la gara con un tempo di 5’24, correndo con una media di 3’35 al Km. Complimenti Elena

 

Ed eccola Alessia. Inizia con gli 80 mt. Si sistema i blocchi con cura, consapevole delle sue possibilità. Una delle “veterane” del gruppo, sa benissimo come affrontare la gara. Esce bene dai blocchi e vince la sua batteria. Alla fine risulterà terza assoluta e podio anche per lei. Corre pure i 300 mt. Fino ai 200 è con le prime, ritmo altissimo. Poi cede un pochino nel finale Brava Alessia, risultati dovuti all’impegno che ci metti negli allenamenti.

 

Dominik corre sia gli 80 che i 300, arriva da un periodo in cui non si è potuto allenare con la solita determinazione a causa di qualche acciacco. Comunque buone le sue prove in prospettiva futura.

 

Questi risultati sono figli dell’impegno dei ragazzi ma soprattutto delle competenze del loro coach Luca Romano che, mettendo a loro disposizione tutta la sua esperienza, riesce a tirar fuori il meglio da ognuno di loro, utilizzando anche la sua sensibilità nel motivarli. E per dimostrare che le sue non sono solo teorie, oggi indossa le “chiodate” e si mette sui blocchi di partenza, partecipando alla gara dei 100 mt. Ottimo il suo tempo 12’’64. Ragazzi non vi rilassate che Luca potrebbe mortificarvi.

 

Giulia al rientro alle gare dopo un periodo di riposo forzato, a dispetto dei pochissimi allenamenti , ottiene buone risposte sia sugli 80 metri che sui 300. Forza Giulia, un altro po’ di sacrificio e ritornerai più forte di prima.

 

Andrea. Andrea Basalto. Nuova gara, nuovo personale. Si migliora di volta in volta. Oggi corre il “1000” in pista. Nonostante la sua esperienza nelle competizioni, ha sempre una leggera ansia pregara, come tutti gli atleti di spessore che pretendono sempre il massimo dalle loro prestazioni. E lui il massimo lo da sempre. Parte veloce, forse troppo, passa ai 100 mt in 16 secondi . Poi prende il passo giusto e va via così fino al traguardo. Fa gara da solo e termina in 3’04’’, nuovo personale. Ciondola un po’ la testa all’arrivo come a dire “qualcosa potevo ancora limare”. Non ci pensare Andrea, limiamo alla prossima.

 

Altra prestazione di prestigio, sempre sulla distanza dei 1000 mt, è quella di Samu De Paoli. Lui ha una gestione delle gare formidabile. La sua caratteristica principale è saper distribuire le forze in modo uniforme. Si mette subito nelle prime posizioni poi ai 500 mt l’avversario che lo tallona cede e lui sempre con lo stesso ritmo termina la gara in seconda posizione in 3’17’’, stabilendo anche lui il personale sulla distanza .

 

E passiamo a Tommy che decide proprio all’ultimo di gareggiare sui 60 e non sui 1000 come da programma. Considerando come è andata, scelta giustissima la sua.  Ottima l’uscita dai blocchi e la progressione negli ultimi metri. Il cronometro segna   9’’56, secondo in batteria e settimo assoluto  su 23 concorrenti. Bene Tommy, la perseveranza negli allenamenti oggi ha ripagato.

 

 

Luca corre sia i 60 metri che il 1000. Anche per lui pochi allenamenti nelle gambe. Nonostante ciò riesce a fare buone prestazioni , raggiungendo l’obiettivo prefissato.

 

Anche per Penny 60 mt e 1000 mt. Buona prestazione sulla velocità. Sul 1000 invece viene fuori la sua determinazione. Corre bene e va anche oltre a quelle che sono oggi le sue possibilità. Il cuore e la grinta l’aiutano a giungere al traguardo in terza posizione. Podio. E senza quel fastidioso dolorino al polpaccio….. chissà.

 

Alice corre un onestissimo 60 metri e sulla distanza lunga (1000 mt) non si lascia intimidire. Termina vicino ai 4 minuti, bene.

 

Clementina bene sui 60 metri. Ha provato poche volte i blocchi di partenza ma subito ne è entrata in sintonia. Brillante in partenza, perde un pochino sul finale. Nei 1000 si attacca alla sua compagna di squadra Alice e non la molla fino al traguardo, seppur soffrendo nel finale. Il grande e sincero sorriso all’arrivo fa capire che la ragazza si diverte e questo per noi è un altro podio.

 

Filippo opta per il salto in lungo ma oggi qualcosa non va, forse manca la giusta concentrazione, sta di fatto che lui ci ha abituati ad altri numeri. Comunque giunge 9° su 17 partecipanti. Tranquillo Filippo, ci lavoreremo.

 

Infine la staffetta 4X100 categoria ragazzi. In ordine di partenza Tommy, Fili, Samu ed Andrea.  Tommy esce bene dai blocchi e corre ottimamente i suoi cento metri. Purtroppo il passaggio del testimone non è preciso e si perde qualcosina. Il secondo frazionista fa del suo meglio e questa volta tra Filippo e Samu il cambio è gestito ottimamente. Samu guadagna terreno e tra lui ed Andrea che riceve il testimone vi è sincronismo perfetto. Samu riesce a lasciare l’oggetto al compagno giungendo alla massima velocità nell’area cambio, trovando Andrea già regolato sullo stesso passo. Quest’ultimo giunge al traguardo in seconda posizione. Si sale di nuovo sul podio. Grazie a Dario Scisciolo che è riuscito a far interiorizzare ai ragazzi la giusta tecnica nel passaggio del testimone.

 

Questo è il racconto della giornata alla quale io e il presidente Luciano Raggi abbiamo avuto il privilegio di partecipare.

 

Un rinnovato grazie ai genitori accompagnatori che ci danno la possibilità, con il loro contributo, di poter affrontare trasferte anche un po’ più lunghe. Oggi con tanta pazienza si sono sorbiti più di 4 ore di gare.

 

Alè Entella Running

 

leggi di più

Maratona di Roma - Charlie Sanguineti

Alle grandi distanze è abituato, numerosi sono gli ultratrail che ha portato a termine. Ma ieri si è cimentato con la regina delle gare: partecipa alla sua prima maratona, segliendo quella di Roma. Ottima la prima lunga su asfalto:  termina in 3h39'30''. Complimenti

Marathon Rotterdam 2018 - Report di Max Monteverde

 

Emozioni ancora forti sarebbe bello mettersi lì a scrivere ore ore ma ve le risparmio...

Soddisfatto, era da agosto che avevo un obiettivo e esserci riuscito mi da ancora più entusiasmo!!!

Anche Jacopo contento, per le condizioni che era non poteva fare di più, ha dato il massimo. Ciao a tutti e forza Entella Running!

leggi di più

Sciacchetrail -Cinque Terre Ultra Trail - Report di Stefano Camarda

Sciacchetrail gara trail di 48 km con dislivello 2600 D+. Il percorso di questa gara si sviluppa alle 5 Terre; partenza è arrivo a Monterosso. La gara è molto dura perché si corre tutta, a parte le famigerate scalinate che si fanno a passo (e con la lingua di fuori!) sia nei numerosi falsi piani che nelle discese mozzafiato verso i paesini. Eravamo presenti in 2 Charlie Sanguineti e io, sono entrambe chiuso con dei tempi dignitosi: 6 h 58 min 30 s Charlie ed io in 6 h 41 min 59 s. Gara ben organizzata, tanti organizzatori sul percorso, ristori numerosi e ben forniti, pasta party finale con piatti da ristorante, a chiudere un ricchissimo pacco gara. Considerando tutto una gara da ripetere! Ci siamo proprio divertiti

36° Giro dell'Acquedotto 7Km

Oggi è con piacere che si commenta questa giornata di sport  dell'Entella Running e non solo per i risultati raggiunti.  Ben otto sono gli atleti che partecipano  alla terza tappa del trittico del giro dell'Acquedotto, manifestazione ben organizzata dalla GAU. Presenti  alla partenza, per i 7 km previsti,   Flavio Zappettini, Maurizio Carli, Stefania Arpe, Franco Zuntini, Davide Sturlese, Maurizio Ferrera, Raffaele Poto e Alessandra Sciacca. Fantastica la prestazione di Flavio che ormai  viaggia sempre nelle prime 10 posizioni. Oggi giunge nono assoluto e vince la categoria con un tempo di 26'42''. Non da meno è lo "Zio Mauri" anche lui vince la categoria con un tempo di 27'02''.  Buone le prove di Davide ( 30'24'') Maurizio (32'56'') Raffa (33'15''). Ma oggi è doverso evidenziare  le prestazioni degli ex infortunati che oggi rientrano a garaggiare dopo un periodo di riposo forzato. Stefania si sta riprendendo alla grande e lo dimostra con un secondo posto assoluto a pochi secondi dalla prima. Ferma il crono  su 28'41''. Seconda gara con l'Entella Running, secondo podio. Bravissima. Cosa dire invece del grande Franco. Eccolo dopo sei mesi di assenza  a  causa di infortuni.  Esordisce  in una gara non facile e per poco non centra il podio. Quarto di categoria  in 30'28". Arrendersi mai.

E a non arrendersi è anche la "Sciacca" anche lei al rientro col botto. Terza di categoria in 34'17'' e gli acciacchi dietro le spalle. Complimenti per la tenacia.

Che squadra.

Alè Entella Running

leggi di più

Prove Multiple - Cogoleto-

Sabato a Cogoleto si sono svolte le prove multiple, 3^ tappa del circuito UISP - settore giovanile-.

Accompagnati dal Presidente Luciano Raggi, partecipano:

CELLA Giacomo, CELLA Edoardo, DANERI Amos,  PERAZZO Cesare, GINOCCHIO Damiano, CEREGHINO Giada, SBARBORI Vittoria, PARETI Filippo, BRUNELLA Clementina e STAGNARO Maria.

Iniziano i primi passi  ed è pronto a partire Giacomo per i suoi 30 mt. Vince la sua batterie e finisce 4^ assoluto su 37 concorrenti. Poi si cimenta in prove di destrezza dove se la cava egregiamente. Ottimo.

Si passa alla categoria Pulcini. Ai nastri per i 50 mt. Edoardo, Cesare  Amos  e Damiano. In questa categoria gli atleti sono 34. La spunta il nostro  Edoardo che vince la gara con un tempo di 8''36, 4^ Cesare  ed a seguire Amos  e Dami. Edo risale sul podio con il salto in lungo: terzo con 2,86 mt., Amos 7° con 2,52 mt. e Damiano 13° con un salto di 2,29 mt.

Cesare si cimenta con il Vortex. Si è allenato per tutta la settimana precedente, portandosi anche l'attrezzo a casa per la felicità dei genitori. Comunque ne è valsa la pena: 5° piazzamento con un lancio di mt. 15,20.

Le nostre  donne "categoria Pulcini" sono Giada e Vittoria. Corrono un ottimo 50 mt., distanza  a loro congeniale. Quindi  effettuano la prova del salto in lungo con buoni risultati: Giada 4^ con 2,52 mentre Vittoria 5^ con  2,11.

Tocca all'unico della categoria "Esordienti" della nostra società: Filippo. Per lui prima i 60 mt. che conclude in 11''32 e poi il salto in lungo dove raccoglie un buon 2,76 mt, guadagnado l'ottava posizione.

Infine Maria e Clemi, categoria Ragazze. Clemi salta in  lungo raggiungendo un  apprezzabile 4^ posto con  2,63 mt.

Maria invece opta per i 60 mt. Scelta giusta: terza in 9''88. Quindi per entrambe il duro "600". Anche qui lasciano il segno: 2^ posto per Clemi  in 2'10''2 e 5^ posto per Maria  in 2'14''5.

Ed adesso ci prepariamo per il prossimo 8 Aprile per il "Meeting Città di Cogoleto"

Alè Entella Running

leggi di più

Meeting di apertura -Boissano (SV)-

Sabato a Boissano, per il meeting di apertura, l'Atletica Entella Running presente con cinque atleti del settore giovanile.  Razzaboni Alessia, Basalto Andrea, Bruzzese Filippo, De Paoli Samuele e Cereghino Tommaso.  Giornata all'insegna di Andrea che mette la firma sia  sul salto in lungo (4,14) che sui 500 mt. (1'21''16) salendo, in  entrambe le gare, sul podio più alto. Il ragazzo continua a crescere e a far divertire. Complimenti Andre. Piazzamento di tutto rilievo anche per Samu che vince la sua batteria dei 500 (1'28''58), classificandosi quarto assoluto e comunque primo dei 2006. Mentre nel salto si classifica sesto (3,74). Anche lui non si risparmia negli allenamenti ed i risultati lo dimostrano.  Un'altro che non fa sconti agli avversari è Tommy. Dice la sua sugli 80 mt, nono assoluto in 12.39,  mentre sui 500 giunge decimo in 1'37''79.

Filippo che in questo periodo non si è allenato con la consueta continutà, ha messo in pista il cuore terminando sia il salto in lungo che gli 80 mt. in modo dignitoso.

Apprezzabilissimi i tempi dell'unica "lady" del gruppo. Alessia sfodera un buon 11''90 sugli 80 mt. mentre per i 150 mt. impiega 22''34.

Complimenti ragazzi ed avanti così.

Alè Entella Running.

leggi di più

TROFEO CENTRO SPORTIVO CORTENOVA 21° MEETING DI CORSA CAMPESTRE Meeting Interregionale per Rappresentative Provinciali

Oggi l'Atletica Entella Running ha  ben rappresentato la Provincia di Genova nel Cross di Cortenova in provincia di Lecco. I nostri ragazzi Andrea Basalto, Samuele De Paoli e Tommaso Cereghino sono partiti all'alba da Genova 

 con Bus organizzato dal Comitato Provinciale Fidal.

La distanza per la loro categoria è di circa 1500mt.

Andrea parte nella batteria dei 2005, composta da 54 atleti. Ferma il crono su uno stupefacente 4'36'', quinto assoluto.

Nella batteria dei 2006, anche questa con 54 atleti partecipanti,  ci sono Samu e Tommy, anche in questo caso  tempi mozzafiato. Samu 11° in 4'52'' mentre Tommy 35° in 5'12''. Complimenti a tutti.

Le  7 ore di viaggio "non sono pesate per niente" ai tre gagliardi genitori che hanno avuto la fortuna ed il piacere di seguire gli atleti e partecipare in diretta alle loro preziose performance.  La società li propone come accompagnatori ufficiali per le prossime trasferte che supereranno i 500 Km.

AMICIZIA CUORE GAMBE

Alè Entella Running

leggi di più

Grazie a chi crede in noi